Onismi

Mentre correvo per le scale ha avuto il coraggio di dirmi che: Non vedeva quello che sentivo, Ma sentiva quello che sentivo. Mentre scendevo le scale a chiocciola, velocemente, mi gridava dietro questo suo sentire e questa invasione di senso mi faceva correre più forte, col rischio di inciampare. Avrebbe sentito anche questo? Mi avrebbe… Read More Onismi

Riduzione

Emily mi parla dalle pagine di un libro blu, sono tutti bianchi o blu i libri di poesia. “E non avevo fame. Allora capii Che la fame è un istinto Di chi guarda le vetrine dal di fuori. L’entrare, la disperde.” Forse ti ho amato per fame, o avevo fame di amarti. Nella notte dei… Read More Riduzione

Millantatore

Millantatore di cristalli sfavillanti gioie superstiti di atti mancati abbracci non concessi, vani. Stringendoti su te stesso hai la drammatica illusione di afferrare qualcosa di nascosto tra le scapole. Ti avvicini allo specchio, Narciso, e tenti. Mentre l’acqua si infrange, quello frantumato ti taglia ma sei solo e nessuno può incollarti un cerotto.